Pensieri in Libertà

Pensieri in Libertà. L'attesa

Oggi desidero parlarvi di un Luogo.
Sì, un luogo in cui mi sono imbattuta e che ho iniziato ad esplorare
piano piano, con tutti i sensi.
Ogni Luogo in effetti dovrebbe essere esplorato,
per conoscerlo e scoprire ogni suo angolo nascosto;
ogni luogo, come le parole,
può essere fonte di grande nutrimento e ricchezze.

E allora andiamo, ed iniziamo ad esplorare.
Vi assicuro che vi sarà utile;
d’inverno, e soprattutto in Dicembre,
capita di imbattervi con più facilità… proprio com’è capitato a me.

... Clicca sotto per leggere tutto l'articolo ... 


Annusiamo l’aria
e scopriamo che ha un odore piacevole,
quasi che reca conforto, ma che dà anche
un pizzico di trepidazione.
E’ denso e mentre entriamo non capiamo bene cosa o chi incontreremo,
ma più entriamo dentro più sembra diventare accogliente
e sembra quasi che ci faccia spazio.
Più ci addentriamo più sembra che lui si allarghi.

Che posto strano,
qui sembra che anche il tempo si dilati,
possibile?
Si ha la sensazione che tempo e spazio qui giochino tra loro,
come due amici.
All’entrata è tutto buio ma più avanti c’è una luce calda,
che si va ad incanalare sempre di più, come ad indicarci
di incanalare la nostra vista in una direzione precisa.
Qui ci si può spaziare con l’immaginazione,
come quando da bambini giocavamo a leggere le forme delle nuvole;
a volte stesi sulla spiaggia, e ci si rilassava…
ma subito dopo arriva un colpo al cuore e sembra che bisogna scegliere,
se tornare indietro o continuare,
abbandonandosi alle sensazioni di prima che
ci facevano sperare fosse un luogo accogliente.
Si vedono solo le pareti e quelle luci…null’altro.

Prima di decidere allora ho deciso di sedermi,
certo a terra, non si vedeva altro!
Ed ho chiuso gli occhi.
Ed ho iniziato ad Ascoltare…
sentivo la mia capacità uditiva migliorare
e riuscivo ad udire il Suono dell’aria e una brezza leggera,
che mi ha sussurrato la Mia Identità e la Mia Direzione da prendere,
ed in seguito tutto il corpo ha ascoltato e Compreso davvero
il senso di tutto ciò e di quel Luogo,
uno spazio sacro, uno spazio che è dentro ognuno di noi: l’Attesa.

Non siamo abituati a viverlo in tutta la sua spazialità
ed in tutta la sua potenzialità.
Si Attende una risposta, una chiamata,
una persona, un momento particolare…
così come si Attende l’arrivo di Gesù, del Salvatore, a Natale.
E ci siamo noi prima di quell’avvenimento,
e quella chiamata/persona che desideriamo arrivi;
ma ci si dimentica spesso dello Spazio tra i due “punti”, che fa la differenza. Quanto è Bello Assaporare quello spazio “Tra”,
viverlo attivamente.

Iniziamo allora ed esplorarlo,
a fare spazio per accogliere al meglio ciò che aspettiamo
e ad Ascoltare ciò che c’è in quello spazio.
Quando quella persona, chiamata o avvenimento arriverà nella nostra vita, dove lo faremo entrare?
E se poi lui/lei arriva e non trova spazio?

Possibile che talvolta, qualcuno/qualcosa, sia arrivato nella nostra vita
e sia andato via, a volte anche senza che noi ce ne accorgessimo,
perché non avevamo Compreso il Potere dell’Attesa?!

A Mercoledì prossimo

Grazie

Emanuela Petraccone

 

 

 

La Rubrica PENSIERI IN LIBERTA' è a cura di 


Emanuela Petraccone 
Nata a Napoli sotto il segno dei Pesci, nel 1977.
Amante dell’Arte in ogni sua declinazione da sempre, 
per anni si è dedicata al Design d’Interni e all’Allestimento di negozi, 
con alcune incursioni nella Grafica, nella Fotografia, nella Scrittura e nella Danza
Approdata al mondo dello Shiatsu da 7 anni,
da 4 è Operatrice Shiatsu a Firenze, dove abita da 10.
Dalla cura dei nostri luoghi è passata
alla Cura della nostra Casa più ancestrale ed importante: il nostro Corpo.
Abbiamo tutti delle stanze dentro di noi… da imparare ad Abitare…
Ama Sentire la Vita e farla sentire. 
Ama le persone, che sono tutte diverse e con i loro percorsi, le loro Storie. 
Ama la Natura, il Tocco ed un Contatto gentile e delicato che può arrivare anche attraverso le parole…

 

Per comunicare con noi scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

#sinergieolistiche #realtàvirtuosechemiglioranoilmondo

Categoria: